consulenza_psicologicaConsulenza Psicologica

La consulenza è una delle possibili prestazioni professionali che lo Psicologo Clinico o lo Psicoterapeuta può rendere al singolo individuo, alla coppia, ai genitori o alla famiglia. Si tratta di uno o più colloqui (generalmente al massimo tre), della durata di circa un ora, in cui è possibile analizzare la domanda del cliente, identificare risorse e criticità e nel caso fosse necessario proporre un’indagine psicodiagnostica o un percorso di sostegno e/o di cura.

 

 


diagnosi_psicologicaEsame Psicodiagnostico

La diagnostica psicologica è un’indagine molto approfondita che, oltre che alla rilevazione di sintomi psicopatologici, valuta anche altri aspetti e processi della personalità: gli atteggiamenti, le modalità relazionali, il livello e la tipologia di competenze cognitive, la struttura di personalità, ecc. Questa diagnosi è effettuata attraverso il colloquio clinico e la somministrazione di questionari o test psicologici. L’intervento psicodiagnostico si conclude con la restituzione, alla persona, di una diagnosi psicologica e di una possibile ipotesi di intervento che le consentirebbe di risolvere il problema o, almeno, di migliorare la situazione. Qualora il problema si dovesse rivelare in parte o completamente non di competenza dello psicologo, sarà possibile indicare alla persona quale sarebbe il tipo di specialista specifico (Psichiatra, Neuropsichiatra, Neurologo…) a cui rivolgersi per risolvere il suo disturbo.

 


sostegno_psicologicoSostegno Psicologico

Non è sempre necessario intraprendere una Psicoterapia per risolvere un problema. Esistono, infatti, situazioni di disagio e/o di difficoltà che non bloccano lo svolgersi della vita della persona, ma ne limitano le sue opportunità. Gli interventi di sostegno Psicologico hanno la funzione di riattivare e riorganizzare le risorse cognitive ed emotive, promuovendo il senso di fiducia nelle proprie capacità (autoefficacia) e rendendo la persona in grado di affrontare periodi di transizione o di difficoltà, come:

Difficoltà di rapporto fra genitori e figli
Problematiche psicoeducative
Sostegno Psicologico a familiari di persone sottoposte a terapie mediche o psicoterapeutiche

Solitamente sono interventi di breve durata.

 


Psicoterapia Individuale, di Coppia, Familiare e in Età Evolutiva

Sono tante nel mondo le persone che soffrono di disturbi psicologici. “Bloccate” da paura, rabbia, dolore, piacere, cercano inutilmente di scacciare pensieri sgradevoli, evitare luoghi pubblici, soffrono di panico, mangiano fino a diventare obesi o digiunano fino alla morte, temono il giudizio degli altri o i loro inesistenti complotti. La Psicoterapia si occupa di curare questi disordini della mente.

terapia_psicologicaGrazie ad un intervento psicoterapeutico si possono risolvere disturbi come:
Ansia
Attacchi di Panico
Depressione
Disturbi del Comportamento Alimentare
Fobie e Ossessioni – Compulsioni
Disturbi della Sfera Sessuale
Disturbi di Origine Psicosomatica
Problemi Relazionali nei diversi contesti (famiglia, lavoro, affetti…)
Problemi di Coppia
Problemi dell’Infanzia e dell’Adolescenza


psicoterapia_con_EMDRPsicoterapia con E.M.D.R.

L’EMDR, nasce come trattamento utile alla cura del Disturbo Post-Traumatico da Stress. Questo significa che è stato strutturato originariamente per intervenire su quelle persone che hanno vissuto uno o più eventi traumatici gravi quali aggressioni, abusi, violenze fisiche o psichiche, incidenti, grandi catastrofi naturali o generate dall’uomo (conflitti bellici).
In seguito, l’EMDR è stato sperimentato con successo anche in situazioni che presentano altri tipi di problematiche più comuni come, ad esempio, fobie e disturbi di ansia in generale, i lutti (specie se improvvisi), i disturbi alimentari, malattie oncologiche e stati stressanti che si convertono in disfunzioni fisiche, come quelle sessuali.

APPROFONDIMENTI