brindisi_capodanno“Anno nuovo, vita nuova”. Quante cose si desidera fare e poi non si fanno. E si accetta il fatto come se si fosse trattato di sogni. Invece, molte idee apparentemente difficili da mettere in pratica sono in realtà realizzabilissime. È necessario, però, trasformarle in veri e propri progetti ed imparare a sostenerle con buone abitudini, rivoluzionando a volte anche un po’ la vita. Secondo uno studio dello University College of London, per trasformarle in routine “vincenti” ti bastano solo 21 giorni! Certo, sembra un’utopia. In realtà, liberarsi dai soliti schemi appare complicato solo perché la ripetizione di situazioni e gesti abituali ci fa sentire più sicuri. Per aiutare il cambiamento occorre quindi puntare sulla forza di volontà.

Per raggiungere un obiettivo uno dei trucchi da usare è: immaginare il percorso che ci separa da esso e il momento esatto in cui lo avremo raggiunto, la sensazione di gratificazione e la soddisfazione di avercela fatta saranno il carburante che ci aiuta, anche quando sembra troppo lontano o difficile. È di fondamentale importanza anche darsi una scadenza! Immaginare di averlo già raggiunto e fantasticare su di esso invece sono atteggiamenti che ci allontanano dall’obiettivo e possono causare il fallimento; la mente non è in grado di distinguere il reale dalla fantasia, quindi se fantastico su cosa faccio con la meta già raggiunta la nostra mente si comporterà come se l’avesse già raggiunta, quindi s’impegnerà di meno, invece noi dobbiamo sfruttare la carica emotiva dell’entusiasmo come molla per la scalata alla vetta.

Ecco 3 consigli.

1) Carta e penna. Che sia una volta al mese o un diario quotidiano, mettere per iscritto i tuoi progressi ed i passaggi mancanti per raggiungere l’obiettivo ti permetterà di guardarti dal di fuori, con obiettività. Scrivere è uno stratagemma per fare il punto della tua vita senza farti condizionare dagli altri. Fingi di parlare col tuo più caro amico/a ed annota i consigli che gli daresti.

2) Crea degli spazi solo per te. Anche se vivi in coppia, nutri lo spirito e il corpo ritagliandoti del tempo per lo sport o il tuo hobby preferito. E se proprio sei oberato da mille impegni, imponiti di trovare almeno mezz’ora tutti i giorni per per fare una cosa che ti piace e ti rilassa, anche semplice (come un bagno caldo). Questa consuetudine migliora l’autostima perché ti insegna a vivere quanto vali.

3) Diventa protagonista. Ti capita spesso di avere la sensazione di non decidere della tua vita? Per rimetterti al centro, chiediti se stai effettivamente facendo ciò che ti fa stare bene, ciò che HAI VOGLIA di fare e NON CIO’ CHE DEVI fare, sforzandoti di riprogrammare gli impegni in base alle TUE priorità. E’ un training quotidiano: gli ostacoli che sicuramente incontrerai e pian piano supererai tireranno fuori delle risorse che non pensavi di avere.

Buon Lavoro e Buon Anno a tutti da SPAZIOPSICOLOGIA!

mark_twain